L’Azienda Stuard

… ovvero il giardino dell’Eden.

L’Azienda agraria sperimentale Stuard ha sede a San Pancrazio, vicino a Parma. Il direttore dott. Mario Dadomo coltiva, seleziona e migliora con passione e competenza circa 20.000 piante di peperoncino di 1.200 varietà, dalle più belle ornamentali ai più potenti piccantissimi.

Ogni anno l’azienda organizza due incontri per gli appassionati.
A metà maggio è possibile visitare le serre e acquistare piantine.
A metà ottobre è prevista una visita guidata in campo alle 240 varietà in catalogo ed è possibile acquistare frutti, semi, piante, composizioni e anche i prodotti a base di peperoncino di Cà d’Alfieri.

Quest’anno l’incontro autunnale è programmato per il 14 ottobre; la settimana prossima sarà disponibile sul sito http://www.stuard.it/ il programma della giornata, arricchito anche da nuove interessanti iniziative (proiezione di un filmato e tavola rotonda).

Un appuntamento da non perdere per gli appassionati!

A volte, per pochi fortunati, le porte dell’Eden si aprono anche in altri momenti … La disponibilità del dott. Mario Dadomo ha reso infatti possibile oggi (sabato 29 settembre) una lunghissima visita a TUTTE le piante in campo con dettagliatissime spiegazioni e licenza di raccogliere frutti (non isolati).

Ecco un paio di foto di gruppo; nella prima, da sinistra a destra, dr. Mario Dadomo, Dimitri Marrone, Marco Budinis, Rita “peperita” Salvadori e il marito Luca (io sono ovviamente dietro la macchina fotografica).

dd07827af7f726d243f17e6e16967927.jpg

 631627e4016015d5e2c1bc2e7b8dfe56.jpg

Impressionante la conoscenza di Marco, in grado di riconoscere a vista varietà di ogni tipo e di elencare a memoria sigle numeriche (CGN, PI ecc), provenienza e fonte delle piante ecc ecc.
Notevole anche la resistenza agli assaggi di Luca.

La possibilità di raccogliere frutti (anche se non allegati in isolamento) pone qualche problema alla mia intenzione di coltivare non piu’ di 50-60 piante l’anno prossimo … alla fine mi sono ritrovato con quasi 30 diverse varietà, tutte interessantissime … povero me!?

67d18d6f967054db2fc4e3f5af75a960.jpg

Che altro dire? …  sono praticamente ubriaco di immagini di peperoncini.
Solo un paio di foto, delle centinaia che ho scattato, per dare un’idea generale della piantagione.

bec0a6cd4a9e85cfe21cf92ac796d39d.jpg
08212c2be8e968766d35d17077ecdc1c.jpg

Completata la visita, nel primo pomeriggio, ci siamo messi a parlare davanti ad un bicchiere di vino ed un ottimo salame … 
La passione comune è un argomento inesauribile di conversazione, così tra una chiacchera e l’altra … è arrivata sera … Una giornata memorabile.

Arrivederci a Parma tra due settimane …

 

 

 

 

 

L’Azienda Stuardultima modifica: 2007-09-29T22:50:00+02:00da nagalone
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in peperoncini piccanti. Contrassegna il permalink.

7 risposte a L’Azienda Stuard

Lascia un commento